26 giugno – Como. Don Milani è vivo: un invito per fare memoria

Riceviamo e volentieri segnaliamo: Lunedì 26 giugno, nel cinquantesimo anniversario della morte di don Lorenzo Milani, S. Messa … e poi, in grande libertà, ci diremo chi è stato per noi Don Lorenzo, cosa ancora dice oggi a noi, alla società, alla Chiesa. Appuntamento alle ore 20.00 a Rebbio.

Cari amici,

il 26 giugno di 50 anni fa Don Lorenzo Milani ci lasciava, ma per noi, per tanti è ancora vivo.

Il riconoscimento della Sua testimonianza che recentemente ha fatto Papa Francesco è un segno dello Spirito e ci ha riempito il cuore di gioia. Il Papa ha riconosciuto a Don Milani di aver praticato “percorsi originali, a volte troppo avanzati e quindi difficili da comprendere nell’immediato”. “Mi piacerebbe – ha detto ancora Francesco – che lo ricordassimo come un credente innamorato della Chiesa anche se ferito, ed educatore appassionato con una visione della scuola che mi sembra una risposta alla esigenza del cuore e dell’intelligenza dei nostri ragazzi.” Secondo il Papa la sua inquietudine “non era frutto di ribellione ma di amore e tenerezza per i suoi ragazzi”.

Per riconoscere questo “debito”, consapevoli delle tracce profonde lasciate da Don Lorenzo nelle nostre vite e nei nostri cuori, oltre che nella società e nella Chiesa e per fare memoria “feconda” insieme, un po’ di persone impegnate in tanti mondi e in diversissime professioni hanno pensato di incontrarsi la sera del prossimo 26 giugno presso l’oratorio di Rebbio, un luogo, in questo nostro tempo, non certo casuale.

Cosa faremo nella massima semplicità? Faremo anzitutto memoria nel Signore, indiscutibile origine della sua testimonianza, e poi, in grande libertà, ci diremo chi è stato per noi Don Lorenzo, cosa ancora dice oggi a noi, alla società, alla Chiesa.

Se condividete questi sentimenti e questi pensieri vi aspettiamo LUNEDI’ 26 giugno 2017 alle ore 20.00 a Rebbio, all’oratorio.

Grazie della vostra attenzione

Giuseppe Corti – sacerdote, Andrea Del Giorgio – sacerdote, Giusto Della Valle – sacerdote, Gianni Gaiga – missionario, Battista Rinaldi – sacerdote, Roberto Vaccani – sacerdote, Anna Borghi, Carlo Brunati, Paolo Bustaffa. Giorgio Cavalleri, Luigi Colzani, Sandro Corti, Franco Fragolino, Gianni Galimberti, Mara Lelli, Beppe Livio, Bruno Magatti, Anna Martinelli, Mino Nava, Luigi Nessi, Laura Noseda, Silvio Peverelli, Nicoletta Pirotta, Giorgio Riccardi, Renzo Salvi, Luisa Seveso, Fausto Tagliabue

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...